IPAB Gurrera di Caltanissetta: sospesa la chiusura

Un fulmine a ciel sereno si era scagliato contro l’ Ipab “Gurrera-Moncada-Calafato” di Via Turati a Caltanissetta. Il CDA dell’ente, a causa della mancata erogazione di contributi da parte della Regione Siciliana, aveva annunciato la chiusura della casa di riposo già per il prossimo 22 Dicembre.

Una notizia drammatica, che aveva gettato nel panico non solo i lavoratori – da oltre 20 anni in servizio – ma anche i 46 anziani ospitati, costretti al “trasloco” forzato a pochi giorni dal Natale.

 Della situazione esplosiva venutasi a creare, il nostro Segretario territoriale Manuel Bonaffini aveva dato prontamente comunicazione al prefetto, precisando che i lavoratori si erano autoconvocati in assemblea permanente nell’androne della Casa di riposo senza accedere ad altri luoghi della stessa.

 Stamattina, finalmente, un primo sospiro di sollievo. Il CDA, infatti, nella persona del mons. Canalella, ha annunciato che il rapporto di collaborazione con i dipendenti andrà avanti oltre la scadenza del 31 Dicembre e che la casa di riposo potrà continuare a garantire assistenza agli anziani. “Ci è stato anticipato che il peggio è passato – dichiara Bonaffini – ma noi aspettiamo la conferma ufficiale. Nel frattempo il personale resta in assemblea permanente e continuiamo a tenere informata la Prefettura di come la situazione si sta evolvendo”.

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/L-G3C3Aj-HQ" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture" allowfullscreen></iframe>