CONGEDO OBBLIGATORIO, 10 giorni al padre lavoratore per i figli nati nel 2021

Per le nascite dei figli avvenute nel corso del 2021, il padre lavoratore ha a disposizione 10 giorni di congedo obbligatorio.

🔎 Precisamente, il padre lavoratore ha l’obbligo di assentarsi dal lavoro per un periodo di 10 giorni (anche continuativi) entro i primi 5 mesi dalla nascita o dall’adozione del figlio (avvenuta tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre 2021)-

👉 Questo congedo è un diritto “autonomo” del padre lavoratore: ciò significa che gli deve essere concesso a prescindere da eventuali congedi di maternità e parentale riconosciuti alla madre lavoratrice.

📌 PROCEDURA. Il papà lavoratore deve richiedere la fruizione del congedo (in forma scritta) al proprio datore di lavoro, con un preavviso di almeno 15 giorni.
Per i 10 giorni di assenza, è riconosciuto il pagamento del 100% della retribuzione giornaliera, anticipata dal datore di lavoro e posta a carico dell’INPS.

CONGEDO FACOLTATIVO. In aggiunta a quello obbligatorio, al padre lavoratore è riconosciuto anche 1 giorno di “congedo facoltativo”. In tal caso, però, il congedo non è “autonomo” e deve essere fruito in sostituzione della madre.
Alla richiesta da presentare al datore di lavoro deve essere infatti allegata la dichiarazione della madre lavoratrice, mediante la quale ella dichiara di non fruire del congedo di maternità spettante per un giorno. La comunicazione del padre lavoratore e la dichiarazione della madre lavoratrice devono essere trasmesse anche al datore di lavoro di questa.

NOVITÀ DELLA LEGGE DI BILANCIO 2021. Oltre ad aver allungato a 10 giorni il periodo di congedo obbligatorio, la Legge di Bilancio ha esteso la fruizione del congedo anche in caso di “morte perinatale” del figlio. Pur non avendo nella Legge una definizione certa del termine, per “morte perinatale” dovrebbe intendersi quella occorsa nel periodo compreso tra la 28^ settimana di gestazione e la 1^ settimana di vita del neonato. Sul punto restano diversi dubbi interpretativi che speriamo vengano chiariti al più presto.