View Post

RSA, lo Snalv vince la causa contro il gruppo Kos

Il gruppo KOS, che conta 53 residenze per anziani ed oltre 6000 dipendenti in Italia, ha continuato ad applicare il vecchio contratto Anaste, negando allo Snalv di svolgere assemblee sindacali nelle proprie strutture. Un comportamento anti-sindacale a danno dei lavoratori, che dal 2017 non hanno potuto beneficiare dell’aumento mensile di 40€ previsto dal Contratto Collettivo siglato dallo Snalv Confsal. Dopo …

View Post

Lavoratori fragili ancora senza tutele: vergogna!

Da oggi, 1 Marzo 2021, i lavoratori #fragili sono privi di tutele.Sono passati 59 giorni dall’ultima proroga prevista dalla Legge di Bilancio: da allora abbiamo assistito ad una crisi di governo in piena pandemia che ha ritardato l’approvazione di misure urgenti e fondamentali per sostenere milioni di cittadini in estrema difficoltà.Ad oggi non abbiamo ancora notizie certe sul Decreto #Ristori: eppure, i soldi …

View Post

Scandalo ambulanze, archiviata la denuncia nei confronti dello SNALV Latina

Roma, 25 febbraio 2021 – La vicenda che si è conclusa ieri, con il decreto di archiviazione del Tribunale di Latina, restituisce dignità e decoro alla battaglia condotta dalla nostra Segretaria provinciale di Latina, Monica Tomassetti, nonostante le innumerevoli intimidazioni ricevute. Nel 2018, la Tomassetti ha denunciato pubblicamente la gestione del servizio ambulanze operata da alcune ditte in regime di …

View Post

LAVORATORI FRAGILI, APPROVATA PROPOSTA DI EMENDAMENTO DELLO SNALV. IL PUNTO

Lo avevamo chiesto più volte, sia al Governo che al Parlamento. Sino a presentare una vera e propria proposta di emendamento alla Legge di Bilancio 2021. Alla fine, con l’approvazione della finanziaria, è arrivata la bella notizia: i lavoratori fragili possono contare su una dignitosa e giusta tutela, almeno fino al 28 febbraio 2021. FACCIAMO IL PUNTO.Dal 1° gennaio al …

View Post

Bonaffini: “In questa emergenza Covid-19 ci sono anche gli Oss, la Regione non li dimentichi”

di Manuel Bonaffini, Segretario territoriale SNALV Confsal prov. Agrigento – Enna – Caltanissetta Il perdurare dell’emergenza correlata all’epidemia da Covid-19 fa emergere la carenza di personale sanitario e socio-sanitario nelle strutture del servizio sanitario pubblico. È fondamentale ricordare che il personale Oss,  nel tempo, ha reso servizi lavorativi in favore dei presidi Ospedalieri nel Territorio Siciliano,  per rendere la Sanità …

View Post

RSA, l’abbandono degli ultimi ed un sistema da rifondare

La prima fase dell’emergenza ha colto di sorpresa il sistema delle Residenze Sanitarie Assistenziali, con un bilancio pesantissimo sul numero di contagiati e, purtroppo, di personale e pazienti deceduti. Ma quella che sembrava una tragedia inevitabile sta assumendo, tuttavia, le forme di una scelta cinica e dolorosa. Ad oggi, il personale delle RSA è dimezzato, alcune strutture abbandonate a sé …

View Post

RSA, infermieri ed operatori sanitari in fuga verso il pubblico

Roma, 11 novembre 2020 – Intervenire nel settore socio-sanitario-assistenziale non è più solo opportuno, ma è un obbligo. Sono allarmanti i dati che arrivano dalle RSA e dalle case di riposo a seguito delle assunzioni straordinarie effettuate dalle Asl di tutta Italia: dall’inizio dell’emergenza COVID centinaia di infermieri ed operatori socio sanitari sono emigrati nel settore pubblico. «Riceviamo continue segnalazioni …

View Post

Lazio, tamponi per il personale delle RSA almeno ogni 15 giorni

Il personale delle RSA deve essere sottoposto a tampone antigenico con una cadenza non superiore a 15 giorni.   Lo rende noto l’Unità di crisi della Regione Lazio che – mediante comunicazione inviata alle Asl, ai comuni ed alle Associazioni di Categoria – ha disposto l’obbligo di sottoporre il personale a test antigenico per tutte le strutture residenziali e semiresidenziali …

View Post

Rinnovo del contratto Anaste: basta silenzi!

  Roma, 5 Novembre 2020 – Sono trascorsi oltre 300 giorni dalla scadenza del contratto Anaste, ossia il contratto collettivo di riferimento del settore socio sanitario assistenziale educativo, applicato a migliaia di lavoratori delle Residenze Sanitarie Assistenziali. Ma nonostante i continui solleciti, l’associazione datoriale Anaste sembra averlo dimenticato! In un momento così critico, in cui operatori ed infermieri meritano il …

View Post

Stato di crisi COOSS Marche: incontro con l’Assessore al Lavoro Bravi

Macerata, 14-07-2020 – Si è tenuto ieri un primo incontro telematico tra la Cooperativa COOSS, la Regione Marche – nella persona dell’Assessore al Lavoro, Loretta Bravi – e le organizzazioni sindacali SNALV Confsal e USB.   A seguito dello “stato di crisi” deliberato dalla cooperativa COOSS Marche, lo Snalv Civitanova aveva richiesto un intervento urgente della Regione per evitare qualsiasi …